Pneumatici fuori uso. CNA: La raccolta è al collasso. Impatto negativo sull’ambiente e sulle imprese

“E’ da oltre un anno che stiamo sollevando il problema della raccolta degli pneumatici fuori uso. Ora la situazione è arrivata al limite del collasso”.

Lo si legge in un comunicato della CNA.

“Le carenzpneumatici_usati_istock_000065751353_small_0e nel servizio di raccolta – continua la nota – hanno un impatto negativo non solo sulle imprese ma soprattutto sull’ambiente. I magazzini di molti gommisti sono pieni e gli artigiani non possono continuare la propria attività. Chiediamo con forza che tutti i consorzi di riferimento raccolgano gli pneumatici fuori uso rapidamente e costantemente e che i quantitativi di raccolta previsti siano adeguati alle necessità degli operatori. La CNA ritiene necessario, inoltre, disporre di un luogo nel quale l’intera filiera possa confrontarsi per monitorare e condividere ipotesi e soluzioni mirate a eliminare a monte, o a risolvere a valle, i problemi del settore”.