Pagamento degli adempimenti contributivi e delle imposte, acquisto di scorte, sostegno di commesse rilevanti anche pubbliche, sostegno alle start up, microcredito, sono solo alcune delle esigenze finanziarie delle imprese della provincia di Livorno che hanno trovato risposte nell’accordo che  Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci e CNA Livorno hanno stipulato con operatività immediata su tutto il territorio.

“Le piccole e medie imprese hanno sofferto moltissimo in questi anni dal punto di vista finanziario – afferma il Direttore Generale CNA Marco Valtriani – ed uno dei nostri impegni è proprio quello di trovare per loro risposte adeguate anche a queste esigenze: l’accordo con BCC è una risposta adeguata e quanto mai attesa. I nostri esperti si sono messi a tavolino con i loro esperti ed hanno studiato dei prodotti specifici che colgono realmente le esigenze pratiche e quotidiane non solo dell’artigianato ma anche del commercio, del turismo e dell’industria che Cna sempre più rappresenta. Quando si parla di problematiche di carattere finanziario per le aziende c’è bisogno di intervenire concretamente ed in tempi rapidi: la BCC di Castagneto Carducci ci ha garantito tempi stretti nell’esame delle pratiche, essendo qui e non altrove il centro decisionale, e disponibilità di capitali per le imprese”.

“Siamo soddisfatti di questa convenzione – commenta Fabrizio Mannari, Direttore Generale della BCC di Castagneto – perché pensiamo che possa rappresentare un sostegno concreto verso il settore delle piccole e medie imprese che, assieme alle famiglie, rappresenta da sempre la clientela di riferimento di banche di territorio come la nostra: a tal scopo abbiamo voluto estendere le condizioni particolarmente agevolate anche ai dipendenti delle imprese”.

La BCC di Castagneto vanta, al 31 dicembre 2016, raccolta diretta a clientela per 886 milioni, in crescita del 9% rispetto al 2015 ed impieghi economici a clientela pari a circa 877 milioni (+6% rispetto all’anno precedente), con una rete territoriale che può contare su 22 filiali distribuite tra le province di Livorno e Grosseto.

CNA Livorno fra imprenditori, addetti, pensionati e clienti del CAF e del Patronato interviene con rappresentanza, assistenza e servizi per oltre 18.000 soggetti.

Depliant informativo