Dé Digital incontri gratuiti per migliorare il business sul web

Quasi il 30% delle pmi locali non è presente nella rete ed il 60% non usa i social

Quasi il 30% (28,26%) delle imprese della Val di Cornia e della Bassa Val di Cecina non è presente sul web e addirittura il 60% (59,38%) delle piccole e medie imprese locali non usa i social per aumentare il proprio giro di affari; il 21,74% di coloro che sono sul web dicono inoltre di avere risultati scarsi dalla loro presenza in rete: i dati emergono da una indagine condotta fra gli associati Cna dei due territori, e fanno riflettere sulle potenzialità che ancora possono esserci per molte imprese nel cercare nuovi clienti.

Per questo Cna Livorno ha organizzato a Venturina “Dé Digital” cinque incontri gratuiti per avvicinare in modo semplice e chiaro le aziende al mondo del digitale, affrontando tematiche come la sicurezza informatica, la presenza aziendale su internet, l’uso dei social per le imprese, l’utilità delle app e l’importanza di contenuti e immagini nel comunicare il proprio saper fare.

“Il digitale è ancora un mondo guardato con diffidenza da moltissimi piccoli e medi imprenditori dei vari settori, dall’artigianato, al commercio, ai servizi – commenta il presidente di Cna Comunicazione e Terziario Avanzato Luca Finocchiaro – ma è un atteggiamento che li taglia fuori dalle enormi potenzialità di visibilità e di informazione che offre oggi il web in tutte le sue forme. Strumenti come i siti, le app, l’e-commerce o i social network possono avvicinare nuovi clienti e aprire nuovi mercati dentro e fuori la propria area geografica, ma è fondamentale conoscere bene cosa esattamente serve ad ogni impresa per evitare di perdere tempo e denaro, magari affidandosi all’amico od al cugino con risultati peggiori dell’assenza”.

“Come Gruppo Giovani Imprenditori di Cna – aggiunge il presidente Dario Serpan – abbiamo pensato di dare un impulso positivo in tal senso, e visto che molti di noi hanno competenze specifiche nel digitale e nella comunicazione aziendale abbiamo deciso di metterle a servizio di tutte le imprese: gli incontri saranno volutamente informali ed aperti a tutti per dar modo di far apprezzare ciò che oggi è possibile fare per un’azienda locale tramite internet”.

“Il primo incontro – conclude la responsabile sindacale Cna del settore Ilaria Niccolini – abbiamo però deciso di dedicarlo ad un altro tema molto trascurato sia dalle imprese che dai privati: la sicurezza dei propri dati informatici. Nelle cronache recenti gli attacchi degli hacker hanno fatto strage di dati ed il furto di informazioni è quotidiano, senza pensare alle autorizzazioni che ciascuno di noi dà all’accesso ai propri dati e numeri tutte le volte che si accettano le condizioni di utilizzo di applicativi senza nemmeno leggere i contratti di licenza: tanti pensano di essere al sicuro tramite antivirus free o copie dei dati, ma non è assolutamente così nella stragrande maggioranza dei casi. Primo appuntamento quindi il 28 settembre alle ore 17 presso la sala della Delegazione Comunale di Venturina Terme in Largo della Fiera 5, aperto a tutti”.