Cna porta al Tombolo Talasso Resort Danilo Beltrante guru della prenotazione on line

Impresa 4.0: Grande partecipazione di hotel, agriturismi, affittacamere e bed&breakfast della costa etrusca

Turismo

“Da motore per il turismo a vampiri delle strutture recettive”

La metafora usata dal responsabile sindacale di Cna Dario Talini è volutamente forte e provocatoria per rappresentare “l’evoluzione dei big della prenotazione on line che dall’avvento di Booking in poi hanno praticamente monopolizzato il settore imponendo però ad alberghi, bed and breakfast, residence, agriturismi, affittacamere e case vacanze commissioni che praticamente azzerano o quasi i margini sui ricavi, soprattutto delle strutture di piccole e medie dimensioni.

Cna Turismo e Commercio – continua Talini – ha quindi pensato di presentare agli imprenditori locali del settore la reale possibilità di uscire dall’angolo aumentando la quota di prenotazioni dirette al proprio sito aziendale, sfruttando tutte le strategie e tecniche digitali oggi possibili e contemplate anche dal piano Impresa 4.0”.

Nell’ambito del progetto Rev.Tech finanziato dalla Regione Toscana per la promozione della diffusione delle tecnologie abilitanti di Impresa 4.0 nelle piccole e medie imprese, Cna Servizi ha organizzato un seminario gratuito specifico per il turismo in cui i titolari o amministratori di strutture recettive hanno potuto approfondire con gli esperti del settore la digitalizzazione della propria azienda, l’utilizzo e l’analisi dei bigdata, il moderno booking on line da realizzare in autonomia e le strategie di web marketing.

Ospite davvero d’eccezione Danilo Beltrante, un guru dell’aumento della prenotazione diretta, fondatore di “Vivere di Turismo”; Beltrante ha portato ad esempio la propria storia con il caso Family Apartments che è arrivata a fatturare 3 milioni di euro partendo da zero.