Registratori Telematici dei corrispettivi: il DL 119/2018 ha introdotto l’obbligo di memorizzazione e di trasmissione telematica dei corrispettivi per i soggetti che esercitano attività di commercio al minuto ed attività assimiliate, tenuti alla certificazione dei corrispettivi tramite scontrino fiscale o ricevuta fiscale.

L’obbligo ha due diverse scadenze a seconda del volume di affari:

–         1° luglio 2019 per le imprese con volume di affari superiore a 400.000 euro

–         1° gennaio 2020 per tutte le altre imprese

Per adempiere a tale obbligo le imprese si dovranno dotare di registratori di cassa telematici che consentono di comunicare direttamente gli incassi giornalieri all’agenzia delle entrate tramite una procedura on line di invio telematico dei corrispettivi; questa operazione eliminerà  l’attuale obbligo della compilazione del registro dei corrispettivi.

Sono in programma incontri in tutte le zone per spiegare la novità ed il funzionamento dei registratori telematici, con dimostrazioni pratiche.

Questo il calendario, con inizio alle ore 17.00:

  • Venerdi 18 ottobre, a Livorno presso la sede di via M.L. King 15 approfondendo in particolar modo l’uso per le attività che dovranno utilizzare il registratore di cassa, o  strumento simile, presso il domicilio dei clienti come ad esempio gli idraulici ed altri impiantisti;
  • Lunedì 21 ottobre, sempre a Livorno presso la sede del quotidiano IL TIRRENO in Viale Alfieri 9 per le attività che dovranno utilizzare il registratore di cassa soprattutto presso la loro sede come ad es. i carrozzieri, i parrucchieri, le estetiste, i ristoranti, i bar ed altre simili;
  • Lunedì 28 ottobre a Cecina sala conferenze Biblioteca Comunale Cecina, via Corsini 7;
  • Mercoledì 23 ottobre, a Rosignano  presso la sala convegni Valori group Via dell’Industria 10;
  • Mercoledì 30 ottobre a Piombino presso sala hotel centrale Piazza Giuseppe Verdi;
  • Lunedì 4 novembre a Portoferraio (sede da confermare).

Alla luce di quanto sopra CNA Livorno per venire incontro alle esigenze delle aziende ha stipulato alcune convenzioni sul territorio che prevedono condizioni di favore per gli associati che hanno necessità di acquistare un registratore di cassa telematico:

Isola d’Elba:  Centro Ufficio Elba (Tel. 0565 916290 – cuelba@elba2000.it)  

Val di Cecina e Val di Cornia:  Valori Group (Tel. 0586 680688 – info@valorigroup.com)

Livorno/Collesalvetti:  Agostini srl (Tel. 0586 895358 – info@gruppoagostini.it)

Si fa notare che per alcuni misuratori fiscali già presenti sul mercato potrebbe essere necessario solo l’aggiornamento sia software che hardware, dove previsto dalla società produttrice.

Infine si fa presente che per l’acquisto o l’adattamento degli strumenti informatici delle imprese per adempiere all’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri , la Legge 136/2018 ha previsto il riconoscimento di un contributo per ogni strumento, per il tramite dei fornitori, pari ad euro 250.00 per l’acquisto ed euro 50.00 per l’adattamento.

Per ogni ulteriore necessità ed informazione potrete rivolgervi agli uffici zonali CNA.