Lavoro autonomo occasionale: nuovi adempimenti

Lavoro autonomo occasionale – Obbligo di comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro territorialmente competente.

Al fine di monitorare e contrastare forme elusive nell’utilizzo delle prestazioni di lavoro autonomo occasionale, è stato introdotto l’obbligo di comunicare preventivamente l’avvio dell’attività dei suddetti lavoratori all’I.T.L. competente per territorio, da parte del committente, mediante SMS o posta elettronica.

La comunicazione va effettuata secondo le modalità previste per i lavoratori a chiamata (art.15, c. 3, del D.lgs. n.81/2015). Tuttavia, l’adozione di tale sistema necessita di specifiche indicazioni, in attesa delle quali si suggerisce di effettuare la comunicazione in via preventiva all’ITL competente territorialmente via PEC.

In caso di violazione dei suddetti obblighi di comunicazione il committente è punito con l’applicazione della sanzione amministrativa da euro 500 a euro 2.500 in relazione a ciascun lavoratore autonomo occasionale per cui è stata omessa o ritardata la comunicazione.

L’obbligo è in vigore dal 21 dicembre 2021.

Per ulteriori informazioni rivolgersi ai nostri uffici territoriali.

Scadenza IMU giugno 2021 – Come fare

Il 16/06/2021 scade il termine per il pagamento dell’acconto IMU 2021.

Vi comunichiamo che in caso di variazioni relative agli immobili posseduti è necessario inviare la documentazione per e-mail ai seguenti indirizzi sabrina.arrighi@cnalivorno.itletizia.rapezzi@cnalivorno.it oppure consegnarla al nostro Ufficio IMU (CNA Livorno, via Martin Luther King 21, piano terra) dal 7 all’11 giugno 2021, solo previo appuntamento telefonico ai seguenti numeri: 0586/267226 e 0586/267500.

Le variazioni che necessitano di ricalcolo dell’imposta riguardano:

  • acquisto/vendita,
  • variazione di residenza,
  • comodato d’uso gratuito,
  • contratti di locazione agevolata, decessi,
  • edificabilità di terreni,
  • omologhe di separazione,
  • variazioni di rendite catastali,
  • possesso di immobili di categoria F e B (rispettivamente per i comuni di Collesalvetti e Rosignano Marittimo).

A causa dell’emergenza COVID-19 quest’anno il pagamento dell’IMU dovrà avvenire preferibilmente attraverso bonifico bancario intestato a C.S.A.L. s.c.c Centro Sociale Artigiani Livornesi s.c.c. utilizzando il codice IBAN  IT38G0503413900000000180107, con causale “PAGAMENTO ACCONTO IMU 16/06/2021”, aggiungendo tutti i nominativi per cui si paga e inviando la contabile all’indirizzo serena.picchi@cnalivorno.it

Si precisa che il pagamento attraverso bonifico bancario non potrà essere effettuato in data successiva al 14/06/2021.

I nostri uffici sono a disposizione per ricevere il pagamento presso le casse, solo ed esclusivamente in caso di impossibilità ad effettuare il bonifico bancario.

 

APERTURE UFFICI CASSA:

SEDE LIVORNO: lunedì 8,30-13,00/15,00-17,00 da martedì a venerdì 8,30-13,00.

SEDE COLLESALVETTI: lunedì 14 giugno dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 17,00.

IL GIORNO DI SCADENZA 16/06/2021 L’UFFICIO CASSA RESTERÀ CHIUSO

 

Codici tributo IMU/TASI

3912  IMU abitazione principale e relative pertinenze

3913  IMU fabbricati rurali ad uso strumentale

3914  IMU terreni

3916  IMU aree fabbricabili

3918  IMU altri fabbricati

3925  IMU  immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo D (stato)

3930  IMU  immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo D (comune)

 

SI COMUNICA AI NS. SOCI/CLIENTI CHE PER EVENTUALI RAVVEDIMENTI, SU MODELLI F24 SARANNO ADDEBITATI EURO 6,50