Articoli

16508775_1315508408488474_682061957196506933_n

Le nostre imprese a Vicenza in esposizione ad “ArtigianaUNICA”

violenza_donne_istock-467381908_0

Violenza sulle donne Grande soddisfazione della CNA per l’ emendamento approvato pro lavoratrici autonome

Alla vigilia della giornata mondiale di solidarietà per tutte le donne vittime della violenza, la Commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento presentato dalla On. Chiara Gribaudo che riconosce il diritto al congedo dal lavoro, oltre che alle lavoratrici dipendenti, anche alle lavoratrici autonome vittime di violenza.

“Esprimiamo grande soddisfazione per l’approvazione in Commissione dell’emendamento, frutto di una nostra proposta fatta propria dall’On. Gribaudo che ringraziamo per l’attenzione mostrata”, ha dichiarato la Presidente di CNA Impresa Donna, Paola Sansoni. “L’estensione delle tutele già previste per le lavoratrici dipendenti, anche alle professioniste  e alle imprenditrici – ha proseguito Paola Sansoni –  è un importante passo di civiltà del nostro Paese a tutela delle donne colpite da questa intollerabile, assurda e purtroppo frequente forma di barbarie. L’annuncio ci rende ancora più felici per la concomitanza con la giornata contro la violenza sulle donne indetta dall’Onu e alla quale CNA ha da sempre aderito”.

“Ho colto con grande favore l’iniziativa e siamo riusciti in brevissimo tempo ad inserirla in legge di Bilancio – afferma l’On. Chiara Gribaudo –. E’ un tema purtroppo di grande attualità e sono personalmente molto soddisfatta che le tutele già previste per le lavoratrici dipendenti siano allargate anche ad una parte importante delle donne italiane come le professioniste e le imprenditrici”.