NEWS

CNA sottoscrive il rinnovo Ccnl Area Acconciatura ed estetica

Nella serata di lunedì 20 maggio 2024 presso la sede nazionale della CNA, la nostra Confederazione insieme alle altre Organizzazioni Datoriali e a FILCAMS-Cgil, FISASCAT-Cisl, UILTUCS-Uil ha sottoscritto l’accordo di rinnovo del CCNL per i lavoratori dipendenti dalle imprese di acconciatura, estetica, tricologia non curativa, tatuaggio, piercing e centri benessere scaduto il 31 dicembre 2022.

Il CCNL dell’Area Acconciatura ed Estetica sottoscritto dalla nostra Confederazione è l’unico riferimento collettivo per il settore e si applica a circa 60 mila imprese e oltre 140mila lavoratori.

L’accordo scadrà il 31 dicembre 2026 prevede diverse disposizioni normative.

Con riferimento alla parte economica è stato previsto un incremento a regime a liv. 3 pari a 183 euro che sarà erogato in quattro tranche, nel seguente modo: 70 euro con la retribuzione relativa al mese di maggio 2024, 50 euro con la retribuzione relativa al mese di gennaio 2025, 43 euro con la retribuzione relativa al mese di gennaio 2026 e 20 euro con la retribuzione relativa al mese di ottobre 2026, da riparametrare per gli altri livelli.

Ad integrale copertura del periodo di carenza contrattuale 1-1-2023/30-4-2024, ai soli lavoratori in forza alla data di sottoscrizione del presente accordo, verrà corrisposto un importo forfetario “una tantum” suddivisibile in quote mensili, o frazioni, in relazione alla durata del rapporto nel periodo interessato, pari a 80 euro.

L’importo “una tantum” di cui sopra verrà erogato in due soluzioni: la prima pari a 40 euro con la retribuzione del mese di giugno 2024, la seconda pari a 40 euro con la retribuzione del mese di luglio 2024.

Con specifico riferimento alla parte normativa è stata aggiornata la normativa relativa al periodo di preavviso mediante un innalzamento delle giornate lavorative richieste ai fini della realizzazione del medesimo. La ratio inerente all’ innalzamento delle giornate offre una riposta ad una esigenza particolarmente sentita dalle imprese negli ultimi anni e consente ai datori di lavoro di avere a disposizione la risorsa dimissionaria per un periodo decisamente più congruo rispetto al passato, al fine di avere più tempo per reperire nuovo personale.

Il contratto a tempo determinato è stato aggiornato alla luce delle ultime novità normative sopravvenute nei mesi successivi alla firma del precedente accordo. A seguito di tale adeguamento è stata confermata la possibilità di stipulare, rinnovare o prorogare i rapporti a termine per i periodi successivi ai primi dodici mesi a fronte della causale appositamente individuata dalle Parti sociali.

In materia di apprendistato professionalizzante è stato chiarito che lo stesso può essere stipulato anche con i lavoratori che non sono ancora in possesso dell’attestato di qualifica professionale, ma che al momento dell’assunzione risultino iscritti ai corsi di formazione per il conseguimento del titolo riconosciuto ai sensi della normativa vigente. Ulteriori novità che interessano l’apprendistato sono l’innalzamento delle percentuali retributive nel primo anno di rapporto a partire dal 1° ottobre 2024, nonché la previsione di uno scatto di anzianità specifico per gli apprendisti a decorrere dal 1° ottobre 2024 definito nella misura di 6 euro.

Per maggiori informazioni o se interessati a consultare il testo completo dell’accordo siglato, è possibile contattare Valentina Bonaldi – Coordinatore CNA Benessere e Sanità Livorno – valentina.bonaldi@cnalivorno.it 

condividi l'articolo su:

Facebook
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Potrebbe interessarti anche:

CNA e APEO firmano un accordo per trattamenti su soggetti oncologici

Estetiste, firmato l’accordo con Apeo per trattamenti su soggetti oncologici “Un accordo importante quello firmato oggi tra CNA Estetiste e Apeo che pone l’accento sul fatto che l’esecuzione di ...
Leggi tutto >

Decreto Salva Casa

Il Decreto Salva Casa, approvato dal Consiglio dei Ministri il 24 maggio 2024 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 29 maggio 2024 come decreto-legge 69/2024, ...
Leggi tutto >
corso base sicurezza lavoratori CNA Livorno luglio 24

Corso base sicurezza lavoratori – luglio 2024

Si aprono le iscrizioni al nuovo corso base sicurezza lavoratori Si terrà a fine luglio 2024 la nuova sessione dei corsi, a cura della nostra ...
Leggi tutto >

Risparmia con
le CONVENZIONI CNA