NEWS

Coronavirus

CORONAVIRUS: attenti a falsa mail con virus informatico

Attenzione ad una minaccia informatica (email di phishing) che sta interessando le caselle di posta elettronica aziendali di tante realtà italiane.

Anche (e forse soprattutto) in un momento di estrema difficoltà per il nostro Paese, non mancano infatti tentativi di sciacallaggio, che trovano nelle campagne di phishing uno strumento ideale per performare attività malevole ed illecite.

L’email ha oggetto “Coronavirus: Informazioni importanti su precauzioni” e proviene da un certo “Dr. Penelope Marchetti”. La mail “approfitta” dell’emergenza sanitaria da Covid-19 per proporre un allegato che dovrebbe contenere le ormai note precauzioni necessarie per prevenire l’infezione da Coronavirus.

In realtà, l’allegato, come afferma Sophos (azienda di sicurezza informatica di fama internazionale), risulta “virale in un senso completamente differente”.

L’allegato, infatti, se i contenuti sono disabilitati, si presenta come un documento di Word che richiede all’utente l’abilitazione degli stessi.

Qualora i contenuti risultino abilitati (o se l’utente provvede ad abilitarli personalmente), viene attivato uno script che scarica sulla postazione della vittima un malware di tipo “TrickBot”, in grado di eseguire diverse azioni sull’host stesso. Questo è in grado, inoltre, di comunicare attivamente con un server esterno remoto di tipo Command&Control, che aumenta il numero e la varietà di azioni che gli hacker possono eseguire sulla postazione vittima.

Vi invitiamo pertanto, a maggior ragione in un momento così delicato che richiede da parte di ognuno di noi il massimo livello di responsabilità, a non aprire l’allegato della mail , segnalata (o da altre email di dubbia provenienza), ma di fare riferimento soltanto alle Comunicazioni Ufficiali, nonché alle disposizioni ufficiali del Governo e del Ministero della Salute (http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus).

condividi l'articolo su:

Facebook
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche:

CNA e APEO firmano un accordo per trattamenti su soggetti oncologici

Estetiste, firmato l’accordo con Apeo per trattamenti su soggetti oncologici “Un accordo importante quello firmato oggi tra CNA Estetiste e Apeo che pone l’accento sul fatto che l’esecuzione di ...
Leggi tutto >

Decreto Salva Casa

Il Decreto Salva Casa, approvato dal Consiglio dei Ministri il 24 maggio 2024 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 29 maggio 2024 come decreto-legge 69/2024, ...
Leggi tutto >
corso base sicurezza lavoratori CNA Livorno luglio 24

Corso base sicurezza lavoratori – luglio 2024

Si aprono le iscrizioni al nuovo corso base sicurezza lavoratori Si terrà a fine luglio 2024 la nuova sessione dei corsi, a cura della nostra ...
Leggi tutto >

Risparmia con
le CONVENZIONI CNA