NEWS

CORONAVIRUS: semplificato e rinviato questionario su protocolli anti contagio

CNA ottiene la semplificazione ed il rinvio  al 31 maggio dell’invio del questionario sull’applicazione dei protocolli anti-contagio

 

Ci sarà tempo fino al 31 maggio per inviare alla Regione il questionario sull’applicazione dei protocolli anticontagio alla Regione Toscana da parte delle imprese che hanno già ripreso l’attività. Sopratutto i documenti potranno essere inviati anche per semplice email.

 

La novità è prevista da una delibera approvata dalla Giunta della Regione Toscana grazie alle insistenze di CNA.

 

Come precedentemente comunicatovi, con l’ordinanza del 3 maggio la Regione aveva imposto a tutte le imprese di redigere un protocollo di sicurezza che recepisse le misure di contenimento previste in modo da garantire la tutela della salute.

 

Viste le difficoltà per molte imprese ad effettuare la compilazione online, adesso la procedure è stata semplificata: oltre che poterlo fare on line, all’indirizzo https://servizi.toscana.it/presentazioneFormulari, il protocollo potrà essere inviato per mail all’indirizzo di posta elettronica protocolloanticontagio@regione.toscana.it, allegando il documento di identità. Non saranno accettati documenti inviati per Pec.

Il termine è stato prorogato al 31 maggio.

 

Per le attività ancora chiuse, la compilazione del protocollo dovrà avvenire entro trenta giorni dalla riapertura.

 

Per informazioni potete scriverci o chiamare la segreteria CNA al numero 0586 267111 o, se già seguita da Sintesis srl al numero 0586 815245.

condividi l'articolo su:

Facebook
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche:

Livorno: contributi per innovazione e sviluppo tecnologico

150.000€ per innovazione e start-up Contributi a fondo perduto e premialità anche per imprese giovanili e/o femminili Il Comune di Livorno, tramite un bando pubblicato …

Leggi tutto >
edilizia: necessaria legge per accesso alla professione

Edilizia: necessaria una legge per l’accesso alla professione

Subito una legge per l’accesso alla professione nell’edilizia Sicurezza è priorità. Stop al subappalto infinito ed al massimo ribasso “Non è più rinviabile una legge …

Leggi tutto >
corso di aggiornamento corso primo soccorso B e C piombino

Aggiornamento Primo Soccorso – aprile 24

Si terrà ad aprile 2024 la nuova edizione del corso di aggiornamento per addetti al primo soccorso, a cura di CNA Servizi Formazione, presso la …

Leggi tutto >

Risparmia con
le CONVENZIONI CNA