NEWS

Emergenza COVID19: nuove disposizioni ad aprile

Emergenza COVID19: nuove disposizioni a partire da venerdì 1 aprile

Con il decreto pubblicato in GU il 24 marzo u.s. sono introdotte nuove disposizioni per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza.

Le novità sono:

  • cessazione dello stato di emergenza dal 31 marzo;
  • proroga dal 31 marzo 2022 al 30 giugno 2022 della modalità semplificata di accesso allo smart working;
  • dal 1° aprile sarà possibile per tutti, compresi gli over 50, accedere ai luoghi di lavoro con il Green Pass Base;
  • dal 1 aprile non sarà più obbligatorio avere almeno il Green pass base per entrare negli uffici pubblici, nei negozi, nelle banche, alle poste o dal tabaccaio, in sostanza viene superato quanto previsto;
  • dal 1 aprile sarà consentito l’accesso per i servizi di ristorazione svolti al banco o al tavolo al chiuso con il Green pass base e non più con quello rafforzato, per la ristorazione all’aperto non sarà invece più obbligatorio esibire il Green pass;
  • fino al 30 aprile servirà il green pass base per i trasporti a lunga percorrenza, mentre viene sancito lo stop all’obbligo di certificazione verde Covid per il trasporto pubblico locale;
  • fino al 30 aprile rimane necessario il green pass base (che si ottiene anche con un tampone) per mense e catering continuativi, concorsi pubblici, corsi formazione pubblici e privati e colloqui visivi;
  • fino al 30 aprile il green pass rafforzato servirà per piscine, centri natatori, centri benessere, palestre, strutture ricettive, convegni, congressi, centri ricreativi, feste cerimonie civili/religiose, sale gioco/scommesse/bingo, discoteche e assimilate, partecipazione spettacoli e competizioni sportive al chiuso;
  • fino al 30 aprile è obbligatorio indossare le mascherine in tutti i luoghi al chiuso;
  • dal 1 maggio sarà eliminato il green pass.

Nel decreto non si trova nessun riferimento in merito ai protocolli aziendali.

Si consiglia, in via prudenziale, di mantenere in vigore il protocollo almeno per tutto il mese di aprile.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria CNA all’indirizzo segreteria@cnalivorno.it

condividi l'articolo su:

Facebook
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Potrebbe interessarti anche:

Cena di Beneficenza CNA 20 Giugno a Bolgheri

Come primo evento per festeggiare gli 80 anni di storia che CNA compie proprio quest’anno nella provincia di Livorno, prima in Italia, organizziamo una cena …

Leggi tutto >
servizio civile universale le graduatorie

Servizio civile: pubblicate le graduatorie

Vi informiamo che la graduatorie a livello nazionale degli aspiranti volontari di servizio civile sono state pubblicate e sono consultabili al seguente link: https://www.impresasensibileets.it/serviziocivile/graduatorie-dei-progetti-di-servizio-civile-con-avvio-2024/

Leggi tutto >
concordato preventivo biennale 2024 2025

Il concordato preventivo biennale per le partite IVA

Concordato preventivo biennale per le partite IVA dal 2024 Il concordato preventivo biennale è un regime che consente ai titolari di partita IVA di definire …

Leggi tutto >

Risparmia con
le CONVENZIONI CNA