NEWS

Estensione obbligo di Green Pass: cosa cambia

A partire dal 1 febbraio 2022, l’obbligo di avere il Green Pass Base (rilasciato a seguito di vaccinazione, guarigione o tampone antigenico rapido o molecolare) viene esteso anche ai clienti di:

  • Pubblici uffici;
  • Servizi postali, bancari e finanziari;
  • Attività commerciali, fatti salvi quelli necessari per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persona;
  • Attività dei servizi alla persona, quali lavanderie e sartorie.

Per le seguenti attività di commercio di beni essenziali, definite dal DPCM 21/01/22, l’accesso è libero e non limitato dal possesso di alcun pass:

  • Commercio al dettaglio in esercizi specializzati e non specializzati di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi di alimenti vari), escluso in ogni caso il consumo sul posto;
  • Commercio al dettaglio di prodotti surgelati;
  • Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati;
  • Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati;
  • Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari;
  • Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie, parafarmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica);
  • Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati;
  • Commercio al dettaglio di materiale per ottica;
  • Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento.

Tutte le altre attività commerciali, incluse le attività artigianali con apertura diretta al pubblico (rivendita diretta, attività secondaria di commercio al dettaglio, ecc.) dovranno richiedere ai loro clienti il Green Pass Base.

Si informa che anche per l’accesso alle sedi del sistema CNA Livorno sarà necessario esibire il certificato.

Rendiamo disponibili due cartelli da stampare ed affiggere presso i vostri locali:

Cartello generico obbligo Green Pass

Cartello per esercizi settore agroalimentare

In questo documento sono sintetizzate le modalità di accesso al chiuso, all’aperto e al banco. Il cartello può essere affisso da tutte le attività di ristorazione, ed anche da coloro che svolgono anche attività di ristorazione, ovvero somministrazione di alimenti e bevande come ad esempio pasticcerie, gelaterie, panificatori, birrerie, enoteche. In questo senso per estensione possono essere ricompresi gli agriturismi che somministrano pasti e bevande.

Per quanto riguarda l’asporto, riteniamo utile richiamare l’attenzione sull’opportunità da parte dei clienti, di prenotare il ritiro presso il locale di quanto ordinato, onde evitare contestazioni da parte delle autorità di controllo che diversamente non hanno possibilità di distinguere chi fa asporto da chi sta consumando.

I nostri uffici sono a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito.

condividi l'articolo su:

Facebook
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Potrebbe interessarti anche:

Lunedì del benessere – webinar formativi CNA Benessere e Sanità

Come per gli scorsi anni, anche quest’anno l’Unione CNA Benessere e Sanità promuove un percorso di webinar rivolto a tutti gli associati (acconciatori, estetiste, tatuatori …

Leggi tutto >
corso primo soccorso Livorno maggio 2024

Corsi di primo soccorso – maggio 2024

Nel mese di maggio 2024 sono previsti sia corsi abilitanti che di aggiornamento per addetto al primo soccorso, a cura di CNA Servizi Formazione. Corso …

Leggi tutto >

Corsi RSPP – maggio 2024

Nel mese di maggio sono previsti sia corsi abilitanti che di aggiornamento per RSPP, a cura di CNA Servizi Formazione. Corso abilitante per RSPP In …

Leggi tutto >

Risparmia con
le CONVENZIONI CNA