NEWS

decreto mimit - novità

Decreto Mimit – novità

Decreto Mimit – novità procedura compensazioni crediti d’imposta 4.0

Si informano tutte le imprese interessate che, a seguito del comunicato del Ministero delle Imprese e del Made in Italy del 25 aprile 2024, è stato pubblicato il decreto direttoriale MIMIT relativo alla compensazione dei crediti d’imposta per gli investimenti del piano Transizione 4.0, di cui avevamo già parlato in precedenza QUI.

Questo decreto definisce i dettagli operativi e i modelli di comunicazione necessari per l’utilizzo dei crediti in questione.

Dettagli Importanti:

1.      Doppia comunicazione, ex ante ed ex post obbligatoria, per segnalare preventivamente l’ammontare degli investimenti pianificati e la ripartizione prevista del credito d’imposta.

2.      Procedura di Comunicazione

  • Preventiva: Le imprese devono inviare in via telematica, tramite il modello disponibile, una comunicazione preventiva dell’ammontare totale degli investimenti previsti e la ripartizione del credito nei diversi anni (comunicazione ex ante).
  • Conclusiva: Al termine degli investimenti, è necessario inviare una comunicazione aggiornata per confermare o correggere le informazioni inizialmente comunicate (comunicazione ex post).

3.      Specifiche Tecniche

4.      Importanza della Comunicazione

I crediti d’imposta per beni strumentali 4.0 e per attività di ricerca e sviluppo sono condizionati alla presentazione dei modelli secondo le scadenze e modalità stabilite.

Nota

Per gli investimenti effettuati nel 2023 e fino al 29 marzo 2024, i modelli di comunicazione devono essere inviati solo al completamento degli investimenti, ad eccezione dei beni materiali 4.0 acquistati entro il 30 novembre 2023 con ordini del 2022, esclusi dalla norma.

Per ulteriori dettagli, visitare il sito del GSE.

Obblighi di comunicazione per i beni Transizione 4.0 e per il bonus R&S
Agevolazione Data Investimento Obblighi comunicazione
Beni strumentali 4.0 A decorrere dal 30/03/2024 Comunicazione ex ante e comunicazione ex post a completamento degli investimenti
Beni strumentali 4.0 Dal 01/01/2023 al 29/03/2024 Comunicazione ex post attestante il completamento degli investimenti
Credito d’imposta R&S A decorrere dal 30/03/2024 Comunicazione ex ante e comunicazione ex post
Credito d’imposta R&S Dal 01/01/2024 al 29/03/2024 Comunicazione ex post

La data di effettuazione dell’investimento determina il perimetro dei nuovi obblighi a carico delle imprese.

condividi l'articolo su:

Facebook
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Potrebbe interessarti anche:

CNA e APEO firmano un accordo per trattamenti su soggetti oncologici

Estetiste, firmato l’accordo con Apeo per trattamenti su soggetti oncologici “Un accordo importante quello firmato oggi tra CNA Estetiste e Apeo che pone l’accento sul fatto che l’esecuzione di ...
Leggi tutto >

Decreto Salva Casa

Il Decreto Salva Casa, approvato dal Consiglio dei Ministri il 24 maggio 2024 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 29 maggio 2024 come decreto-legge 69/2024, ...
Leggi tutto >
corso base sicurezza lavoratori CNA Livorno luglio 24

Corso base sicurezza lavoratori – luglio 2024

Si aprono le iscrizioni al nuovo corso base sicurezza lavoratori Si terrà a fine luglio 2024 la nuova sessione dei corsi, a cura della nostra ...
Leggi tutto >

Risparmia con
le CONVENZIONI CNA